Post correlati
Torna al Blog
23/05/2018

Il nostro BioBlitz

L’edizione 2018 di Bioblitz Lombardia ha portato al Parco Monte Barro numerose persone e tanti bambini cha hanno partecipato alle escursioni naturalistiche e ai laboratori didattici. Si è iniziato a Camporeso sabato pomeriggio con il campionamento delle formiche per il progetto School of ants, con i bambini e i genitori intenti a disporre sul terreno i materiali per il campionamento.

La sera del sabato ha visto una ventina di persone riunite per l’aperitivo al ristorante Eremo, per poi continuare la serata alla scoperta dei suoni della natura di notte e osservando gli abitanti dello stagno di Prà Pozzetto ai Piani di Barra. Protagonista della serata una femmina di Rospo, che si aggirava nei dintorni dello stagno.

La domenica mattina, dopo una notte di pioggia, il tempo ha finalmente concesso una pausa e si sono svolti i censimenti di alberi e arbusti, fiori e uccelli in compagnia di esperti. Gli itinerari hanno condotto i gruppi all’Eremo Monte Barro da cui sono partiti, nel pomeriggio, i percorsi alla scoperta di farfalle, insetti e fiori del Parco. I partecipanti hanno potuto approfittare anche dell’ingresso gratuito al Museo Archeologico del Barro, e i bambini hanno partecipato ai laboratori didattici realizzando sagome di volpi, rane, gufi, scoiattoli, formiche, ecc. con ritagli di carta e cartone. Un temporale, preannunciato da qualche tuono e dalle prime gocce, ha messo fine alla giornata nel tardo pomeriggio.

Il risultato complessivo della manifestazione ha visto la partecipazione di ben 9 naturalisti accompagnatori, con più di 80 persone che hanno partecipato alle escursioni guidate. Complessivamente sono state raccolte 262 osservazioni con 224 specie vegetali e animali censite, fra le quali 176 specie di alberi e fiori osservati nel corso delle tre escursioni dedicate alla vegetazione.