Clever Cities

Il progetto ha come obiettivo la progettazione e realizzazione di alcuni interventi innovativi dal punto di vista della rigenerazione ambientale all'interno del Comune di Milano, in particolare: 

 

  • la progettazione e realizzazione di barriere antirumore attraverso l’inserimento di elementi naturalistici lungo i binari della ferrovia, anche al fine di incrementare la biodiversità; 
  • l’implementazione di infrastrutture verdi in corrispondenza della nuova stazione di Tibaldi; 
  • la realizzazione di tetti verdi attraverso il coinvolgimento di tutti i potenziali interessati (condomini amministratori e proprietari e affittuari di abitazioni, esperti di coperture verdi e imprese specializzate), prevedendo anche incentivi e una campagna informativa capillare integrazione di elementi sperimentali in grado di mitigare il rumore verso la linea ferroviaria su un’area verde in via Giambellino; 
  • il coinvolgimento dei cittadini nella progettazione e realizzazione degli interventi attraverso lo sviluppo di piattaforme informatiche che agevolino la partecipazione.

 

Oltre a Eliante e al Comune di Milano, il consorzio del progetto comprende: le città di Amburgo (capofila) e Londra in qualità di partner “Front Runner”, oltre a Malmo, Madrid, Larissa (Grecia), Sfantu Gheorghe (Romania) e Belgrado in qualità di città “follower”. In Italia lavoreremo insieme alla Fondazione Politecnico di Milano, WWF Italia, Ambiente Italia, AMAT e RFI.

 

Dove: 9 paesi europei

Finanziato da: Programma Horizon 2020

Durata: Progetto in corso

Referente: Marina Trentin (trentin@eliante.it)