Contrastare il consumo del suolo

La velocità di consumo di suolo in Italia è un fenomeno allarmante e denunciato più volte non solo dalle associazioni e dai cittadini, ma anche dalle amministrazioni pubbliche. Cresce sempre più la consapevolezza che questo bene limitato e non riproducibile dev’essere conservato al meglio.

Nonostante non esista una specifica normativa europea e nazionale, Eliante fa di questo tema uno dei suoi capisaldi ed è pronta ad affiancare istituzioni locali sensibili al problema (Comuni e Province), associazioni consolidate o semplici gruppi di cittadini per contrastare il consumo di suolo con pareri scientifici di alto livello che valorizzino il territorio e i servizi ecosistemici che esso produce.

 

Referente: Alessandro Ripamonti (ripamonti@eliante.it)